legend-billboard

Legend di Bob Marley per la prima volta nella top10 della Billboard 200

Ci sono voluti trent’anni ma il traguardo è stato raggiunto: Legend, uno dei più noti album di Bob Marley, si è posizionato nella top10 della classifica Billboard 200 che raccoglie i 200 album più venduti negli Stati Uniti nell’ultima settimana, dal lunedì alla domenica, sia al dettaglio che sui digital store. La classifica viene aggiorna ogni settimana ed è disponibile sulla rivista americana Billboard, una dei più noti magazine dedicati alla musica.

La chart che riguarda la settimana da lunedì 8 settembre a domenica 14 settembre e che viene datata 20 settembre, ha visto un evento storico che può essere considerato più unico che raro. Come già detto in precedenza, il protagonista di tale episodio è Bob Marley e il suo Legend che proprio quest’anno festeggia i trenta anni dalla prima pubblicazione. Un disco uscito postumo che raccoglie i più famosi brani del re del reggae.

Il disco, che venne pubblicato esattamente l’8 maggio del 1984, non era mai riuscito ad entrare nella top10 degli album più venduti negli States fino alla scorsa settimana quando è addirittura balzato alla quinta posizione. Una incredibile scalata visto che appena sette giorni prima si trovava alla posizione 100, migliorando la posizione 18 che toccò nel 2002 e la posizione 54 che raggiunse nelle prime settimane dopo l’uscita. E per Robert Nesta Marley si tratta di un nuovo record assoluto visto che questo quinto posto migliora il precedente ottavo posto raggiunto nel 1976 con l’album Rastaman Vibration.

Numeri davvero impressionanti per Legend che in questa sola settimana ha raggiunto le 41mila copie vendute: un numero pazzesco che va a battere le circa 40mila copie fatte registrare nella prima settimana del gennaio 1993. Ma cosa è successo per causare tutto questo? Legend vende mediamente a settimana dalle 3mila alle 5mila copie e questo significa che negli ultimi sette giorni ha incrementato le vendite del 1.116%. Circa 38mila su 41mila copie vendute dall’8 al 14 settembre provengono dal Play Store di Google ed è qui che va cercato il motivo di tale incremento nelle vendite. Il negozio online di Google ha infatti abbassato da 9 dollari a 99 centesimi il prezzo del disco e questo spiega tutto. “Ci piace celebrare artisti come Bob Marley la cui musica è senza tempo” ha detto Gwen Shen, capo di Google Play. E come dargli torto, sopratutto guardando questi strepitosi numeri?

Non è la prima volta che Google Play effettua delle promozioni del genere ma in rare occasioni era successo un episodio simile. Non ci rimane che fare i complimenti per questa splendida promozione che aiuta sicuramente le nuove generazioni a scoprire e approfondire la musica e il messaggio di Bob Marley.

Guarda la classifica Billboard 200 del 20 settembre

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi