Uscito Senegalentino, il nuovo album dei Ghetto Eden

È uscito il 30 settembre l’album Senegalentino, nuovo lavoro dei Ghetto Eden, band composta da quattro ragazzi, due salentini e due senegalesi, che vivono la musica come veicolo di unione in un’atmosfera di festa, solidarietà e incontro con l’altro. Un disco distruibito da Self ed uscito per la Salento Sound System, l’etichetta dei Sud Sound System.

Un album composto da quattordici tracce e che era stato anticipato dal singolo Summertime, uscito a fine agosto e di cui era stato realizzato anche il videoclip. Senegalentino vuole essere un omaggio alle terre d’origine di questo gruppo ed è ricco di colori ed influenze, mescolando diversi tipi di sonorità: dal reggae al rock, passando dall’hip hop. Al suo interno troviamo un paio di collaborazioni come quella con Gué Pequeno nel brano In This Life e quella inevitabile con i Sud Sound System, Rankin Lele, Papa Leu e Striunizzo nella traccia d’apertura African Dance.

Un album che tratta di tematiche sociali importanti ed attuali e che si propone contro barriere culturali, forme di razzismo e a favore dell’amore universale. Il tutto viene espresso con liriche in dialetto salentino, italiano, inglese e wolof.

cover-senegalentino

1. African Dance ft Sud Sound System, Rankin Lele, Papa Leu, Striunizzo
2. Summer Time
3. In This Life ft Guè Pequeno
4. Fight Dem
5. Desiré
6. Mame Bamba
7. Ipm
8. Se Ci Credi
9. Felicità
10. Dai Dai
11. Ci Te Canusce
12. Lu Chiantu De Na Mamma
13. Love Me
14. Let Me Fi Again

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi