anita-antoinette

Una giamaicana canta Bob Marley a The Voice e conquista l’America (video)

A volte ritornano e si riprendono quello che spettava loro già da tempo. È il caso di Anita Antoinette, cantante giamaicana che ha lasciato tutti a bocca aperta grazie alla sua esibizione nelle Blind Auditions della settima edizione di The Voice Usa.

Per la ragazza di Kingston ma residente a Boston non si trattava della prima volta sul palco del talent: nella terza edizione si era presentata alle audizioni cantando No Woman No Cry ma nessun giudice decise di girarsi e venne così eliminata. Questa volta non è successo, anzi le è capitato l’esatto opposto. Anita, che confiderà ai giudici di amare le canzoni che arrivano alla gente, quelle che hanno un messaggio al loro interno, si ripresenta con un brano del repertorio di Bob Marley. Il brano scelto questa volta è Turn Your Lights Down Low e il risultato è stupefacente. Tutti e quattro i giudici, Pharrel Williams, Gwen Stefani, Blake Shelton e Adam Levinee, si girano e fanno di tutto per convincerla ad entrare nel loro team. Anita dopo una dura scelta opterà per Gwen Stefani.

Qui sotto vi proponiamo il video dell’esibizione live e il brano completo registrato da Anita. Ricordiamo che nelle scorse edizione della versione americana del talent, vinse un’altra artista giamaicana: Tessanne Chin.


 

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi