style-scott

Style Scott il giorno prima di morire: il racconto della Irie Ites (foto)

È passata una settimana dalla terribile notizia delle morte di Style Scott, il famoso batterista dei Roots Radics. Un’improvvisa scomparsa che ha lasciato senza parole tutti coloro che lo conoscevano, dai The Dub Syndacate, band di cui Scott era il leader in questi ultimi anni, ai ragazzi della Irie Ites, nota etichetta francese.

Tramite la loro pagina facebook, è stato pubblicato un lungo e toccante messaggio dedicato a Style Scott con in allegato una serie di foto con le quali si ripercorre l’ultima giornata in vita del giamaicano. “L’ultima volta che abbiamo visto “Style” è stato l’8 ottobre, quando lo abbiamo lasciato all’aeroporto di Mobay poco prima di prendere il nostro volo per tornare in Francia. In questo ultimo giorno eravamo carichi di buone vibrazioni e di felicità, grazie all’energia di Style: la negatività non è mai stata parte del suo essere” si legge nel messaggio.

Una giornata di musica e positività quella trascorsa da Style Scott: nessuno si sarebbe immaginato che, neanche ventiquattro ore dopo, il suo corpo sarebbe stato trovato privo di vita nella sua casa nel parish di Manchester. Il racconto prosegue proprio con il drammatico epilogo: “Un giorno dopo, il 9 ottobre, appena tornati dalla Giamaica abbiamo ricevuto una telefonata in cui ci dicevano che Style era stato ucciso. Pochi giorni prima eravamo agli Harry J Studios per una sessione di registrazione per il prossimo album di Yellam Jr. Abbiamo avuto l’opportunità di lavorare con artisti come Dwight Pinkney, Flabba Holt, Style Scott e Ansel Collins: i Roots Radics!“. Una sessione con la storica band che ha fatto la storia della musica giamaicana, componendo numerosi riddim divenuti poi un must sull’isola e nel resto del mondo.

Nel messaggio si arriva poi a leggere che quella andata in scena l’8 ottobre è stata l’ultima sessione di Style Scott e scorrendo la galleria delle immagini pubblicate dalla Irie Ites aumenta la tristezza. Come si continua a leggere nel racconto, Syte Scott non sarà più con noi ma la sua musica continuerà ad esserlo per sempre. La Irie Ites ha inoltre annunciato che nelle prossime settimane uscirà “Tribute to Style” per omaggiare questo grande talento della musica giamaicana.

Qui di seguito le ultime foto di Style Scott scattate il giorno prima della sua morte e pubblicate sulla pagina facebook Irie Ites.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi