Nel 2015 un nuovo album di John Holt con Sugar Minott

Mentre la Giamaica si appresta a dare l’ultimo saluto a John Holt, viene diffusa la notizia che nel 2015 sarà rilasciato un nuovo album dell’artista giamaicano. Si tratta di un disco con brani inediti registrati quattro anni fa ai Tuff Gong Studios di Kingston e che sarà rilasciato per l’etichetta Tad’s International Record di Tad Dawkins.

Il disco è atteso per la prossima estate e può essere considerato un vero e proprio pezzo da collezione che vede insieme diversi artisti di cui una gran parte purtroppo recentemente scomparsi. I brani infatti vedono la presenza del compianto artista Sugar Minott, scomparso nel 2010 e che nella sua carriera ha subito una grande influenza da mister Police in Helicopter. Una collaborazione quindi davvero unica che vede Holt alla voce e Minott ai cori, oltre alla batteria di Style Scott, altro artista morto assassinato nel mese di ottobre. A loro si aggiungono anche Sly Dunbar alla batteria,  Lloyd Parks e Errol ‘Flabba Holt’ Carter ai bassi, Robbie Lyn e Franklyn ‘Bubbler’ Waul alle tastiere, Winston ‘Bo Pee’ Bowen e Dwight Pinkney alle chitarre, Nambo Robinson e Chico Chin alle trombe e il grande sassofonista Dean Fraser.

Ricordiamo che Tad Dawkins e John Holt collaborarono già in passato producendo un grande album come Wildfire, uscito nel 1985 proprio per la Tad’s e che vede la partecipazione anche di altro grande artista andato via troppo presto come Dennis Brown.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi