Grammy Awards 2015: sei nomination per il miglior album reggae dell’anno

Sono state annunciate oggi, venerdì 5 dicembre, le nomination ufficiali per i cinquantasettesimi Grammy Awards. L’ambito premio che viene consegnato ogni anno, dal 1984 dedica una statuetta anche alla musica reggae premiando il miglior album in levare dell’anno. Lo scorso anno trionfò, tra le polemiche, Ziggy Marley con il disco Ziggy Marley In Concert.

In questa edizione, la cui fase finale con l’assegnazione dei premi si terrà a Los Angeles il prossimo 8 febbraio, ci sono alcune novità come un numero maggiore di nomination: troveremo quindi sei candidature per categoria. Veniamo però a quello che ci interessa maggiormente, ovvero gli album in lizza per la vittoria.

Anche quest’anno troviamo Ziggy Marley con l’album Fly Rasta. Una nomination quasi scontata e che va a sostenere la tesi di coloro che pensano che gli organizzatori inseriscono ogni anno uno dei figli di Bob Marley per aumentare la visibilità alla rassegna. Per lui si tratta della terza nomination da solista, la decima se contiamo anche quelle come Ziggy Marley and the Melody Makers: la prima risale addirittura al 1986 con l’album Play the Game Right. Sono invece cinque le volte che è riuscito a vincere

Per la quinta volta troviamo in nomination uno dei veterani della scena: stiamo parlando di Lee “Scratch” Perry presente con il disco Back on the Controls. Per l’ultra settantenne giamaicano l’ultima nomination risaliva al 2011 con Revelation mentre può contare una vittoria, esattamente nel 2003 con Jamaican E.T.. Una sola vittoria in carriera anche per Sean Paul, presente in questa edizione con l’album Full Frequency. L’artista classe 1973 ha avuto un grande successo con questo disco e considerando la sua rilevanza anche al di fuori della scena reggae, va sicuramente considerato come uno dei favoriti alla vittoria finale. L’ultima sua nomination risaliva al 2013 con Tomahawk Technique, mentre l’unica vittoria, su un totale di cinque nomine, risale al 2004 con Dutty Rock.

A nostro avviso meriterebbe di arrivare almeno sul podio Shaggy che è in lista con Out of Many, One Music. Un bel disco che contiene interessanti collaborazioni tra cui quelle con Beres Hammond, Tarrus Riley, Cocoa Tea, Chronixx, Damian Marley e Peetah Morgan. Per Shaggy è la quinta nomination in carriera e l’unica vittoria risale al lontano 1996 con il super disco Boombastic. Presenti per la settima volta Sly & Robbie, in accoppiata con il produttore giapponese Spice Chocolate,  con l’album The Reggae Power. Una nomination che non comprendiamo molto, considerato che si tratta di una raccolta di brani in cui cantano artisti come Romain Virgo, Mr Vegas, Alaine e diversi altri. Se bisogna premiare il miglior album sarebbe più giusto premiare un cantante e non una serie di canzoni di più artisti.

Debutto assoluto invece per gli americani Soja, presenti per la prima volta ai Grammy, con l’album Amid the Noise and the Haste. Un disco che sta ottenendo un grande successo e un riscontro più che positivo in termine di vendite: da settimane sono stabilmente al primo posto nella classifica dei dischi più venduti in America. Per il gruppo di Arlington una grande opportunità di conquistare questo prezioso premio e a nostro avviso anche loro meriterebbero almeno il podio.

Ricordiamo che un album per essere preso in considerazione per i Grammy deve aver avuto una distribuzione negli Stati Uniti e deve essere stato rilasciato in un periodo di tempo compreso tra l’1 ottobre 2013 e il 30 settembre 2014.

Grammy Award 2015 – The best reggae album

Ziggy Marley – Fly Rasta
Lee Scratch Perry – Back on the Controls
Sean Paul – Full Frequency
Shaggy – Out of Many, One Music
Sly & Robbie & Spice Chocolate – The Reggae Power
SOJA – Amid the noise and the haste

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi