buju-banton

I legali di Buju Banton smentiscono di aver perso l’appello

A poche ore di distanza dalla notizia che la Corte degli Stati Uniti ha respinto la richiesta di un secondo processo per Buju Banton, arriva la secca smentita dei legali dell’artista. In particolare è stato l’avvocato Charles Ogletree a fare chiarezza su quanto sta succedendo, tramite un’intervista per Irie Fm e successivamente per il Jamaica Observer.

Non abbiamo perso il ricorso. La corte ascolterà il nostro caso e presenteremo le nostre argomentazioni per ribaltare il verdetto di condanna entro la primavera” ha detto Ogletree che ha anche aggiunto “Continueremo la nostra battaglia per ottenere la libertà di Buju Banton e siamo grati a tutte le persone della Giamaica e del mondo che stanno lottando con noi per avere giustizia“.

Ma allora cosa è successo? Come mai è uscita una notizia non veritiera? Stando a quanto riportato dallo stesso avvocato, alcuni media giamaicani hanno erroneamente riportato una notizia sbagliata che così in poco tempo ha fatto il giro del mondo. In realtà, dice ancora Ogletree, la Corte ha solamente fatto sapere di non avere la giurisdizione per esaminare il caso. Le speranze per vedere in liberà Banton si accendono nuovamente.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi