maggioreggae-jahcoustix

Jahcoustix live a Firenze: il nostro report fotografico e video

Dopo le prime date a febbraio, Jahcoustix è tornato in Italia per un’ulteriore tappa nel nostro paese che lo ha visto protagonista sul palco del Be Bop di Firenze, lo scorso 27 marzo. In una serata targata MaggioReggae e Overjam Party, il cantante tedesco si è esibito in uno speciale live acustico.

In un locale stracolmo di gente, è One-Ito ad aprire la serata con le sue selezioni roots-reggae e la massive si infiamma quando parte Jamming di Bob Marley. Tra una tune e l’altra, arriva il momento di Jahcoustix che, chitarra in spalla, parte alla grande. Si crea subito una bella atmosfera con il pubblico che canta e balla le canzoni proposte. La maggior parte dei brani fanno parte di Frequency, l’ultimo disco che l’artista ha rilasciato nel giugno 2013. Tra queste riconosciamo Fail Hard e Don’t Shoot, quest’ultima una collaborazione con Kabaka Pyramid e Raphael. Non mancano anche le classiche hit come Worldcitizen, singolo uscito nel 2012 con la featuring di Shaggy, o la coinvolgente Another Day.

Dopo circa un’ora di show, Jahcoustix lascia spazio allo showcase della Geealadenjo Crew con Spliff Jo, Supa Gee e Dre Ghe, tornato per l’occasione da Berlino. Il gruppo è quindi al completo ed è una bellezza ed un divertimento vederli sul palco tutti insieme, proporre i brani più datati e le nuove produzioni.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi