norval-marley-cedella-booker

Accadeva oggi 9 giugno: il matrimonio tra Cedella e Norval Sinclair Marley

Era il 9 giugno 1944 quando la giovane Cedella Booker, giamaicana nera non ancora diciottenne sposò Norval Sinclair Marley, cinquantenne giamaicano bianco di discendenza inglese. Per chi non lo sapesse stiamo parlando dei genitori di Bob Marley.

Un matrimonio ed una relazione che provocò subito uno scandalo: in quegli anni non era ancora accettata l’unione tra un bianco ed una ragazza nera e la famiglia di Norval diseredò il figlio che si trovò davanti ad una scelta: sposare, sostenere economicamente e riconoscere il futuro figlio oppure lasciarsi tutto alle spalle. Norval Marley, capitano della marina, decise di andare a nozze con la giovane Cedella e successivamente anche di riconoscere e sostenere il figlio anche se, subito dopo il matrimonio, decise di abbandonare moglie e figlio per trasferirsi a Kingston. La promessa che fece alla moglie fu quella di tornare ogni fine settimana fino alla nascita del bambino ma non fu così.

Norval tornò solamente quando Cedella partorì ma ripartì poco dopo. Da quel momento seguirono un paio di lettere fino a quando non si ebbero più notizie di lui. Diversi anni dopo, Cedella venne a sapere da un’amica di famiglia che Norval si era risposato e andò a cercalo: una volta raggiunta la sua casa, si trovò davanti un uomo vecchio e invalido. Fece querela per bigamia e poche settimane dopo venne fissata l’udienza: è qui che Bob vide suo padre per la prima e ultima volta.

Cedella non ha portato mai rancore verso il marito: “Resterà un buon uomo, costretto ad agire male dalla sua famiglia e dalle regole della società” disse in un’intervista in cui ricordava quei tempi. Più “problematico” fu invece il rapporto tra Bob Marley ed il padre: Norval vide il figlio solo una volta poco dopo la nascita. Bob soffrì molto per la mancanza del padre e, anche se non ne parlava spesso, disse: “Non ho avuto padre. Mai conosciuto… Mio padre era come quelle storie che si leggono, storie di schiavi: l’uomo bianco che prende la donna nera e la mette incinta“.

Norval Sinclair Marley morì nel 1955 a causa di un infarto quando Bob aveva solamente 10 anni. Cedella Brooker è invece scomparsa nel 2008 all’età di 82 anni.

 

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi