Tony-Matterhorn

Fermo o ti sparo: caos in Giamaica. Arrestati Tony Matterhorn e Shotta Paul dei Jugglerz

Si è diffusa in rete la notizia dell’arresto di Tony Matterhorn e di Shotta Paul, uno dei membri del sound tedesco Jugglerz. Non è chiaro cosa sia accaduto: la notizia non è stata ancora riportata sui principali quotidiani giamaicani ma un video e sopratutto la testimonianza dei presenti, hanno permesso di ricostruire quanto accaduto. Andiamo quindi per ordine.

Lo scorso 8 agosto in Giamaica, esattamente a Negril, si è tenuto il World Vibes Clash al quale hanno partecipato proprio Tony Matterhorn, i Jugglerz oltre a Redd Heat, Grenade e Di Unit. Il palco si è presto infiammato e i toni si sono fatti subito caldi: i tedeschi si sono subito scagliati musicalmente contro Tony Matterhorn e sono partite anche una serie di insulti, ovviamente contraccambiati quando è arrivato il turno del giamaicano. Il tutto però è andato sopra le righe con Matterhorn che ha lanciato una serie di calunnie che non sono passate inosservate tra il pubblico e che avrebbero portato anche ad una rissa, come riferisce il Jamaica Star. A vincere il clash è stato Tony Matterhorn che prima di lasciare il palco ha affermato: “Preferisco essere sconfitto da Di Unit o da un altro sound giamaicano piuttosto che da un sound tedesco“.

A questo punto è scoppiato il delirio ed è qui che il racconto si fa più dubbio: l’unica testimonianza diretta è questo video che vi proponiamo qui sotto dove si vede l’intervento della polizia e di una colluttazione tra una persona del pubblico ed un poliziotto che intima di sparare. I due artisti erano stati arrestati poco prima per linguaggio indecente: per il momento non ci sono dichiarazioni o smentite ufficiali.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi