Il tour con i Marley è un sogno che si avvera: parola dei Morgan Heritage

Il Catch A Fire, il tour che vede insieme Damian Marley, Stephen Marley e Morgan Heritage, sta proseguendo a vele spiegate ottenendo un grande successo. Con i nomi sul palco poteva essere diversamente? Se ci aggiungiamo che in alcune tappe ci sono ospiti speciali come Tarrus Riley sappiamo già che la risposta è scontata.

A parlare con il The Gleaner di questa magnifica esperienza sono proprio i fratelli Morgan che si sono detti entusiasti di questa opportunità, descritta come “un sogno che si avvera“. A parlare per la precisione è stato Gramps Morgan, nella foto in alto insieme a Damian Marley, che ha anche detto: “I Marley ed i Morgan sono più che amici d’infanzia. Siamo entrambi musicisti di seconda generazione che continuano quanto fatto dai nostri padri. Il Catch A Fire tour è un momento storico per le due famiglie perché il nostro legame va oltre il sangue. Abbiamo sempre parlato del giorno in cui i Marley ed i Morgan avrebbero fatto un tour insieme, condividendo lo stesso palco la stessa notte. Quel giorno è adesso arrivato e non potremmo essere più felici nel vedere un sogno che si avvera“.

Il Catch A Fire tour terminerà il prossimo 27 settembre ma i Morgan Heritage non si fermeranno. È previsto un tour europeo a fine ottobre ma prima una sosta a Nairobi, in Kenya: “Il Kenya è un altro luogo in cui ci sentiamo a casa. Essere in Africa a fare quello che amiamo, è in cima alla nostra lista delle priorità” ha concluso Gramps Morgan.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi