Byron-Lee

Byron Lee premiato per il suo contributo alla musica giamaicana

Il prossimo 16 ottobre a New York, esattamente durante la prima New York Hakka Conference che si svolgerà al Museum of Chinese in America (Moca), sarà premiato Byron Lee per il suo contributo alla musica giamaicana. Si tratterà ovviamente di un’onorificenza postuma in quanto il membro fondatore dei The Dragonaires è scomparso nel novembre del 2008 a causa di un cancro che lo ha stroncato a 73 anni.

A ritirare il premio ci sarà la figlia Julianne Lee che ha commentato così: “Questo è un enorme successo e un grande onore. Sono entusiasta che mio padre sia stato scelto per questo premio, ciò dimostra l’impatto che il suo lavoro ha avuto in Giamaica e nei Caraibi“. Prima della premiazione ci sarà una lunga presentazione della carriera di Lee realizzata dalla Vp Records.

Byron Lee oltre ad essere stato il fondatore dei The Dragonaires, band giamaicana che svariava tra ska, soca e calypso con cui ha composto successi come l’indimenticabile Jamaica Ska, è stato appunto uno dei primi a portare i generi soca e calypso in Giamaica ed il primo artista ska a firmare per un’etichetta internazionale come la Columbia Records. Ha inoltre lavorato come produttore, producendo ad esempio alcuni singoli ska dei The Maytals.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi