Gli Wailers in concerto per la prima volta in India

Dopo la morte di Bob Marley, gli Wailers hanno continuato a portare in giro per il mondo la musica ed il messaggio del re del reggae. Oggi esistono due filoni di quella che è stata la band di Tuff Gong: gli Wailers, capitanati dal bassista Aston ‘Family Man’ Barrett, e gli Original Wailers che vantano il chitarrista Al Anderson, entrambi membri degli Wailers di Marley e che hanno partecipato a dischi come Uprising.

Mai la band era arrivata ad esibirsi in India e lo ha fatto per la prima volta lo scorso 23 novembre a Shillogn, città , ed ha replicato pochi giorni dopo, il primo novembre quando il gruppo capitanato da Aston Barret si è esibito a Calcutta come headliner del  NH7 Weekender Festival. La band composta anche da Aston Jr alla batteria, Dwayne Anglin alla voce insieme a Cegee Victory, Audley Chisholm e Melvin Glover alle chitarra e Chaka Taylor alle tastiere, ha proposto i maggiori successi di Marley come Redemption Song, Buffalo Soldiers, No Woman No Cry e diverse altre.

Qui di seguito un video dell’esibizione a Shillong.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi