I Massive Attack nel vostro salotto ma senza Horace Andy

A quanti di noi piacerebbe avere il proprio artista reggae preferito direttamente nel salotto di casa? Immaginatevi per un attimo di avere Max Romeo accanto al caminetto che vi canta Chase The Devil oppure un Anthony B che fa il suo ingresso in scena saltandovi sul divano. Poco probabile ma visto che al giorno d’oggi se ne vedono di tutti i colori, perché non provarci? E così deve averla pensata l’ideatore di Guestar, una piattaforma che permette ai fan di mettersi in contatto con gli artisti.

L’obiettivo del sito è quello di organizzare eventi live direttamente a casa propria e l’idea è così piaciuta che c’è già una band che ha pensato di sperimentare l’iniziativa. Loro sono i Massive Attack, noto gruppo di Bristol che vanta al suo interno anche il leggendario Horace Andy che proprio grazie a questa band, ha rilanciato la propria carriera negli anni novanta. Il prossimo 7 dicembre il duo composto da Robert “3D” Del Naja e Grant “Daddy G” Marshall si esibirà live a casa di un loro fan: lo show sarà un dj set e questo vuol dire che non sarà presente il giamaicano autore di hit come Skylarking.

Se siete interessati, avete tempo fino al 14 novembre per proporre la vostra richiesta corredata di video, foto e quant’altro possa essere utile a convincere i Massive Attack a venire a casa vostra. E chissà che in futuro l’iniziativa non si allarghi al reggae e qualcuno di noi possa far saltare sul divano il buon Anthony B.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi