scritti-bob-marley

Rarissimi manoscritti di Bob Marley saranno messi all’asta

Il prossimo 10 dicembre, in un’asta che si terrà a Londra, potrete cercare di assicurarvi alcuni manoscritti di Bob Marley. Si tratta di un pezzo rarissimo, da veri collezionisti, come testimonia anche la base di partenza dell’asta fissata in 10mila sterline (poco più di 14mila euro). Stiamo parlando di alcuni fogli in cui il re del reggae appuntò, con inchiostro rosso, il testo di una sua canzone: per la precisione si tratta di Keep On Moving, brano del 1971 inserito nel disco Soul Revolution, e cover di I Gotta Keep on Movin’, inciso da Curtis Mayfield ed i The Impressions nel 1964.

Stando a quanto riportato dal Mirror, i manoscritti risalirebbero al 1977 quando Bob Marley si trovava in uno studio di registrazione londinese per registrare una nuova versione del brano in cui cambiò il testo: infatti Keep On Moving inserita come traccia d’apertura di  Soul Revolution è identica, nel testo, al brano di Curtis Mayfield ma dalla registrazione del 1977 per la Island Records, nacque la versione di Keep On Moving che poi tutti noi abbiamo cantato negli anni. Marley dette il suo tocco al brano cambiando alcune parte del testo: “I’ve been accused of a killing. Lord knows I didn’t do” diventò “I’ve been accused on a ma mission, Jah knows they shodent do it” ma ci sono diversi cambiamenti al testo originale. Bob infatti aggiunse anche un verso che faceva riferimento ai suoi figli, scrivendo “Tell Ziggy am fine – and to keep Cedela in line fa we soon go homeyard“, come si vede dalle foto sotto.

Questi preziosi manoscritti saranno venduti dal musicista Dick Cuthell che collaborò con Marley, prima come tape operator nell’album Natty Dread e successivamente suonando il corno nel disco Exodus.

 

Keep On Moving – Londra 1977

Keep On Moving – Soul Revolution 1971

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi