j-k-marghera

Salta la prima data italiana di Junior Kelly in seguito agli attentati di Parigi

Sarebbe dovuto iniziare questa sera, venerdì 20 novembre, da Marghera il tour italiano di Junior Kelly. Una serie di date nel nostro paese che facevano parte del suo tour europeo, iniziato da Praga il 10 novembre, e di promozione del suo ultimo disco Urban Poet uscito lo scorso 9 ottobre.

In mattinata però è arrivato un comunicato ufficiale che avvisa dell’impossibilità dell’artista giamaicano di arrivare in Italia: il motivo sono le conseguenze dell’attentato terroristico che ha colpito Parigi il 13 novembre. Numerosi voli sono stati infatti cancellati ed è proprio questo il motivo principale dell’annullamento del concerto di questa sera. Il concerto al Roov Club di Marghera del 20 novembre è quindi cancellato: non è escluso il recupero ma non prima dell’estate del 2016. L’appuntamento italiano per Junior Kelly è posticipato a dicembre con le altre cinque date.

Questo il comunicato: “A causa degli atti terroristici a Parigi, l’artista Junior Kelly ha cancellato la prima data del tour italiano in programma per venerdì 20 novembre. Non può raggiungere Venezia tramite l’aeroporto di Parigi. Junior Kelly ed il suo team sono veramente dispiaciuti per non riuscire a raggiungere in tempo Marghera e l’Italia per il 20 Novembre e cercheranno di riprogrammare il concerto per l’estate 2016“.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi