Keith Richards dei Rolling Stones pubblica una cover di Gregory Isaacs

Poche settimane fa ci siamo messi a lavoro per elencare quelle che, secondo noi, sono le migliori cover reggae della storia. Una lista in cui abbiamo elencato artisti della scena in levare che hanno cantato brani di artisti non reggae: se avessimo fatto una classifica inversa, cioè con artisti non reggae che cantano successi di cantanti reggae, sicuramente dovevamo inserire il nuovo brano di Keith Richards, storico chitarrista, e membro fondatore dei Rolling Stones.

L’artista britannico ha infatti rilasciato Love Overdue, cover dell’omonimo successo di Gregory Isaacs e che sarà inserito nel suo primo disco da solista, in uscita il mese prossimo, dal titolo Crosseyed Heart. Keith Richards ha così voluto omaggiare Isaacs con uno dei suoi primi successi: Love Overdue venne pubblicata nel 1974 e prodotta da Alvin Ranglin.

È una delle numerose canzoni che ha scritto e che ho da sempre voluto cantare” ha detto il chitarrista riferendosi al brano di Gregory Isaacs. I Rolling Stones sono stati sempre presi dalla musica reggae, in particolare Mick Jagger e lo stesso Keith Richards che in passato hanno avuto forti legami con la musica in levare. Jagger non solo ha preso parte al progetto SuperHeavy con Damian Marley ma è noto a tutti il rapporto che ha avuto con Bob Marley e Peter Tosh. Quest’ultimo inoltre firmò un contratto per l’etichetta Rolling Stones Records con la quale pubblicò nel 1978 l’album Bush Doctor. Lo scatto sopra si riferisce proprio a quel periodo con Tosh e Keith Richards immortalati in un momento di svago.


Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi