mavado

Un anno deludente per Mavado che annuncia novità per il 2016

Il 2015 non è stato un anno prolifico per Mavado che ha pubblicato solo il singolo My League, uscito lo scorso giugno sul Liquor Riddim prodotto da Good Good Productions. Poi nient’altro, neanche un disco che ormai manca da ben sette anni e nessun tour. Le cose stanno per cambiare e per il nuovo anno ci sono tanti buoni propositi.

Ad ammetterlo è lo stesso Mavado: “Nel primo trimestre del nuovo anno rilascerò alcuni brani che sono già pronti: saranno Mak 90 per la mia label Mansions Records, True per la Justus Arison’s JA Productions e So Bazzle che sarà prodotto da Trevor ‘Baby G’ James“. Per il cantante giamaicano, ma ormai stabile negli Stati Uniti, ci sono grandi possibilità di pubblicare anche un nuovo album dopo la sua recente firma per la We The Best Music Group, una società con sede a Miami di proprietà del prodotture e deejay Khaled.

La speranza per tutti gli amanti della musica di Mavado e del reggae è che il cantante riesca a restare nel suo genere: la We The Best Music Group è infatti più orientata sull’hip hop e le sue vecchie collaborazioni con Akon, Busta Rhymes e Jay-Z gli potrebbero aprire un mercato orientato su quel genere, a discapito dei suoni più in levare.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi