luciano

Luciano e la morte del figlio: alcuni promoter vogliono fare causa

Non possiamo neanche immaginare quali sensazioni stia provando in questo momento Luciano. La perdita di un figlio è qualcosa che solo ad immaginarlo provoca un immenso vuoto: il cantante giamaicano sta ancora facendo i conti con quanto successo lo scorso 27 febbraio quando tre adolescenti hanno accoltellato a morte il suo giovane figlio Menelik, poco più che diciannovenne.

In queste ore è stato reso noto che i funerali del ragazzo si terranno il prossimo 3 aprile presso la Meadowvale Seventh-Day Adventist Church situata a Red Hills Road di Kingston. Sonia Sterling, matrigna di Menelik, ha anche confermato che il ragazzo sarà successivamente sepolto al Meadowrest Memorial Park di St Catherine.

La stessa Sterling ha poi parlato della situazione di Luciano che, stando a quanto riferito al Jamaica Observer, non sta affrontando bene la perdita del figlio. Inoltre ha dovuto cancellare tutti i concerti previsti per queste e le prossime settimane con alcuni promoter che stanno addirittura minacciando di fare causa. Per fortuna, come riportato dalla Sterling, a dare una grande mano al cantante ci stanno pensando alcuni colleghi come Beres Hammond, Marcia Griffiths e Tony Rebel che in questi momenti sono vicini a Luciano.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi