Ansestral

La recensione di Ansestral, il nuovo album di Dactah Chando

Tra le uscite discografiche più interessanti di quest’anno, troviamo senza dubbio quella di Dactah Chando, che ha pubblicato recentemente il nuovo album, prodotto dalla Achinech Productions. Con tre album e svariati singoli alle spalle, Dactah ha saputo col tempo affermarsi nella scena iberica e farsi apprezzare in tutto il continente, combinando egregiamente lo stile della reggae music a generi come elettronica, jazz e soul.

A distanza di cinque anni dall’album di debutto, Clara, l’artista delle isole Canarie propone Ansestral che vede la partecipazione del tedesco Umberto Echo e della cantante Sara Lugo, presente nei backing vocals di tutto il disco.

La copertina, che ritrae the Lion Of Judah, conferisce all’album l’ascetica spiritualità che ci accompagnerà dalla prima alla decima canzone. Positivo, prima traccia e singolo uscito assieme al video ufficiale che ha già qualche migliaio di visualizzazioni, è un brano allegro con influenze latine che incoraggia a non demordere e continuare nella realizzazione dei propri sogni.

I Chant, celebra la vita di Haile Selassie con percussioni e fiati che contribuiscono a renderlo uno dei brani più significativi di Ansestral. Con Alto Grado, brano con influenze digitali, segna la prima ganja tune nella carriera artistica di Dactah e racconta come “La hierba nunca se va a extinguir”.

La quarta track è Vive, brano dai ritmi morbidi che ricorda l’importanza della vita mentre i toni si fanno più militanti in Historia, dove vengono decantati gli splendori della storia Africana. In Peligro il singer rammenta la necessità di tener bene gli occhi aperti in un mondo dove ego, vanità e soldi hanno preso il sopravvento; seguono Amaneciendo e Ahora Es Tiempo due ballad che mettono al centro dei loro temi la gratitudine di risvegliarsi e l’importanza di focalizzarsi sul presente.

Settima song è Yo para Ti, brano roots inna lover style che rimarca la versatilità lirica del cantante, che conclude l’album con un pezzo dedicato ai giovani, My Yut, sostenendoli ad essere forti e a non perdersi mai d’ animo per un futuro pieno di prosperità.

Di seguito troverete la tracklist, la cover e alcuni dei brani più significativi.

Ansestral-Dactah-Chando

Tracklist Ansestral
01. Positivo
02. I Chant
03. Alto Grado
04. Vive
05. Historia
06. Ahora Es Tiempo
07. Peligro
08. Amaneciendo
09. Yo para Ti
10. My Yut

 

 

I Chant

Historia

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi