max-romeo

Max Romeo a Trezzo d’Adda: il nostro report fotografico

A distanza di quasi un anno dalla tappa al Filagosto Festival torna, questa volta al Live Club di Trezzo, il grande Max Romeo accompagnato dalla Charmax Band e i suoi figli Azizi, Romax e Xana.

Un Max che, nonostante gli anni sulle spalle, mostra sempre una grande energia: dopo un warm up con classici senza tempo tra cui Selassie I Forever e War Ina Babylon, presenta al pubblico la new generation. Parte Azizi che dopo qualche pezzo passa il microfono a Romax: entrambi i ragazzi conquistano il pubblico dimostrando le loro doti canore e la passione trasmessa dal padre con alcune canzoni dal loro repertorio.

È il turno della giovane Xana, fresca di nuovo singolo, che ci regala tunes quali Righteous Path e Rate Rasta, ipnotizzando tutto il locale con la sua incantevole voce. Ritorna sul palco l’anziano leone che si scatena con altre hit, tra cui la recente The Love Of The Money, contenuta nell’ultimo album Father & Sons, in collaborazione coi figli Rominal.

Emozionante l’esecuzione di Chase The Devil dove la famiglia Romeo si riunisce per cantare tutti insieme scatenando la folla che esplode in un boato fragoroso e a seguire la ballata ska Jamaican Ska, concludendo lo show nel migliore dei modi.

Due ore di puro spettacolo dove si è potuto gustare pezzi di storia di uno dei maggiori esponenti della musica giamaicana, attraverso un passaggio di scettro generazionale a tre figli che han dato dimostrazione di avere tutti gli attributi per seguire le orme del padre.

Reportage di Danilo Deponti, foto a cura di Silvia Irace

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi