doniki

È morto Doniki, uno degli esponenti della roots music

È deceduto all’età di 49 anni il cantante giamaicano Doniki. La notizia si era diffusa sui social network nei giorni scorsi con il profilo facebook del cantante che era stato tempestato di “Rest in peace”. A confermare la notizia è stata la compagna Lisa Maria Mitchell, nota nella scena dancehall come Lisa Dainjah. La donna ha riferito che Doniki è morto in ospedale nella giornata di domenica 5 giugno ma già da diverse settimane non stava bene.

Nato nel 1966 ed originario di Trenchtown, si fa le ossa nel Romantic Soundsystem mentre il suo primo singolo, She give me Icky, arriverà nel 1982. Nel corso degli anni sfornerà diversi interessanti brani roots ma non riesce mai ad ottenere il successo che meriterebbe, come lui stesso scriveva nella sua biografia: “Se ci fosse un premio per l’artista giamaicano più sottovalutato, Doniki sarebbe il vincitore ogni anno“.

Dopo un viaggio che lo ha portato in diverse parti del mondo, tra cui l’Italia, nel 2006 pubblica il suo album di debutto Radical Expressions.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi