bunny-wailer

Bunny Wailer non si è ripreso: annullato il tour europeo per problemi di salute

Lo scorso maggio un malore colpì Bunny Wailer mentre era in tour negli Stati Uniti: le ultime date in programma furono cancellate e i numerosi fan del cantante giamaicano furono in apprensione per diversi giorni finché la sua manager, Maxine Stowe, rassicurò tutti affermando che si era trattato di una forte influenza e che l’artista si era ripreso.

Lo stesso Bunny Wailer nei giorni successivi annunciò che in estate sarebbe tornato in Europa con lo speciale tour per celebrare i quaranta anni del disco Blackheart Man. Un tour nel vecchio continente, ad un anno esatto dalla sua ultima apparizione: le prime date erano in programma già nei primi giorni di luglio con esibizioni tra Belgio, Francia, Inghilterra, Austria e Spagna ma proprio in queste ore è stato comunicato che l’intero tour europeo è stato cancellato.

Non si hanno molte notizie sulle condizioni di salute di mister Bunny Livingston ma pare che anche questa volta il cantante abbia voluto lanciare un messaggio rassicurante: ha ancora bisogno di riposo ma in un paio di mesi sarà di nuovo pronto a tornare in scena. In bocca al lupo!

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi