New-Sounds-Of-Freedom

King Jammy presenta New Sounds Of Freedom

Usciva nel 1981 l’album Black Sounds Of Freedom dei Black Uhuru, quinto album in carriera e remake del debutto Love Crisis ad opera dell’allora giovane Prince Jammy.

Per celebrare quindi una delle band che ha maggiormente contribuito alla diffusione della musica reggae, Vp Records presenta New Sounds Of Freedom, una raccolta di dieci tracce dove esponenti della vecchia e nuova generazione si alternano alle parti vocali originali del gruppo di Micheal Rose.

Al controller proprio King Jammy, che spiega il perché di questo progetto: ”Volevo dar loro un tocco moderno, senza tralasciare lo spirito vintage. Ho grande ammirazione e rispetto per questo album e volevo viverlo con i fan di questo genere musicale.”
Tra gli artisti che han preso parte all’album troviamo U Roy, Alborosie, Chronixx, Kabaka Pyramid e Dre Island.

New-Sounds-Of-Fredoom

Tracklist New Sounds Of Freedom

1. Peace Treaty Style – Alborosie (Black Uhuru’s Time To Unite)
2. Walls Of Babylon – Dre Island (Black Uhuru’s Eden Out Deh)
3. King Selassie Throne – Chronixx (Black Uhuru’s I Love King Selassie)
4. Dog Nyam Yuh Suppa – Tony Rebel (Black Uhuru’s Sorry For The Man)
5. Another Day In The Ghetto – Bounty Killer (Black Uhuru’s Hard Ground)
6. Leave Satan Business – Gentleman (Black Uhuru’s Satan Army Band)
7. Peace And Love – Kabaka Pyramid (Black Uhuru’s Willow Tree)
8. Mystic Chant – U Roy (Black Uhuru’s Natural Mystic)
9. Leggo Babylon Wickedness – Shaggy & Beenie Man (African Love)
10. People Bawling – Louie Culture (Black Uhuru’s Love Crisis)

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi