Mama Marjas al Metarock di Pisa: report, foto e video

A pochi mesi di distanza dalla sua ultima apparizione ai piedi della torre pendente, Mama Marjas torna ancora a Pisa. Questa volta l’occasione è il Metarock, rassegna musicale giunta alla trentesima edizione, dove ha il compito di aprire il concerto di Damian Marley. Come la stessa artista ci aveva raccontato nella nostra recente intervista, ad accompagnarla sul palco c’è ancora Don Ciccio ma al loro fianco ci sono anche Francisca, gran voce che i toscani conoscono molto bene, Camillo Pace al basso e Antonio Oliveti alle percussioni.

Dopo aver strappato i primi applausi durante il soundcheck, Mama Marjas si ripresenta on stage intorno alle 21.30 con un elegante abito rosso. L’apertura del concerto è affidato all’intro che troviamo in Mama, ultimo disco dell’artista tarantina: “Mama, mama mi vedi? Ti sento Mama, ti vedo!” sono le prime parole che escono dall’impianto del Metarock che fanno da preludio al primo brano della serata: è Mai, lo stesso che nel disco segue la intro.

Lo show di Mama Marjas è travolgente ed emozionante, fa ballare e riflettere allo stesso tempo. Tra i brani proposti ci sono La Gente e Mare che sono tra le ultime produzioni ma non mancano pezzi più datati come Robert Nesta Marley (che non poteva mancare in una serata come questa) e Negritudine, uno dei cavalli di battaglia della regina del reggae italiano. Con Bless the Ladies arriva una dedica a tutte le donne mentre con Curre Curre Guagliò Still Running viene riproposta una bella collaborazione che ha visto i 99 Posse insieme ad Alborosie e alla stessa Mama Marjas, reinterpretare lo storico brano della band campana.

Con Poco Poco si chiude lo show di apertura, non prima dei dovuti ringraziamenti affidati a Don Ciccio che chiude così: “Dopo di noi c’è un re ma non c’è un re senza un regina…e questa sera, in Italia, la regina è passata da Pisa: mia sorella Mama Marjas!“.

Foto di Francesco Palazzi, report e video di Andrea Izzo.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi