La band originale di Peter Tosh si riunisce per un concerto tributo

Il 2017 segnerà il trentesimo anno dalla scomparsa di Peter Tosh e sull’isola, così come nel resto del mondo, saranno numerosi gli eventi per commemorare colui che ha dato un grande slancio alla musica reggae.

Prima però c’è una data più piacevole da ricordare, quella del 19 ottobre: era il 1944 quando a Grange Hill nasceva Winston Hubert McIntosh, il vero nome del cantante giamaicano. E proprio nei giorni in cui cadrà il settantaduesimo compleanno di Tosh, a Kingston verrà finalmente aperto un museo a lui dedicato, come vi avevamo già anticipato.

In occasione dell’apertura del Peter Tosh Museum, i membri originali della band che accompagnava i concerti ed i dischi di Tosh, hanno annunciato che si riuniranno per un concerto tributo. Un evento più unico che raro in cui musicisti come Sly Dunbar e Robbie Shakespeare (del noto duo Sly & Robbie), Mikey Chung, Steve Golding, Robbie Lyn, Keith Sterling, Carlton ‘Santa’ Davis, George ‘Fully’ Fullwood, Carlton Smith, Derrick Lara, Junior Moore e Donald Kinsey si riuniranno per omaggiare uno dei grandi della reggae music. Hanno confermato la loro presenza anche Dean Fraser e Nambo Robinson.

La band, che prese il nome di Word, Sound and Power band, si formò nel 1976 in seguito alla decisione di Tosh di lasciare gli Wailers. Con diverse formazioni (il batterista Carlton “Santa” Davis ed il bassista George “Fully” Fullwood presero il posto di Sly & Robbie quando quest’ultimi andarono in tour con i Black Uhuru) intrapresero una tournèe in America nel ’76 ed in Europa nel ’78, oltre ad esibirsi al One Love Peace Concert, il 22 aprile 1978 a Kingston.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi