Frankie Paul sta bene e mette in scena un concerto benefico

Nelle scorse settimane si erano diffuse voci secondo le quali il popolare cantante giamaicano Frankie Paul fosse in pessime condizioni di salute. Una foto che ha iniziato a circolare sui social network lo ritraeva seduto su un letto, visibilmente magro e con le stampelle.

Ci ha dovuto pensare lo stesso Frankie Paul a far vedere di essere autosufficiente e di essere in discrete condizioni. Ricordiamo che lo scorso gennaio, in seguito ad una grave infezione, ha dovuto subire un intervento chirurgico per l’amputazione di un piede ma tutto sommato il cantante si è ripreso come lui stesso ha dimostrato.

Frankie Paul, che è considerato lo Stevie Wonder giamaicano poiché nato cieco, ha così deciso di organizzare un concerto benefico che si terrà il prossimo 15 ottobre a Kingston, esattamente all’House of Dancehall. Un evento intitolato Frankie Paul Alive and Well che mostra anche il lato ironico dell’artista classe 1965. Lo show vedrà sul palco una serie di amici cantanti e lo stesso Paul Blake, questo il vero nome di Frankie Paul, che si esibiranno per una raccolta fondi per consentire all’artista di acquistare una protesi per la gamba.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi