Acsel e The Reggae Rebel Band: ecco l’album di debutto Lion’s Eyes

E’ uscito Lion’s Eyes l’album di debutto da solista di Acsel, accompagnato dalla The Reggae Rebel Band. Un disco davvero interessante che presenta dodici tracce che svariano tra reggae, roots, ska e rocksteady con testi sia in italiano che in inglese.

L’artista italiano che ha recentemente aperto la tappa di Michael Prophet al Cerebration Festival e che a luglio si esibirà sul palco del One Love Festival nella stessa serata e sullo stesso palco di Macka B e Jimmy Cliff, con questo disco si presenta al pubblico come una nuova e fresca generazione del reggae attraverso una continua comunicazione e sintonia tra musica e parole.

L’album si apre con la title track Lion’s Eyes: una tipica base reggae accompagna un testo dedicato all’Africa. Segue a ruota More Fire con i ritmi che si fanno più veloci rispetto al precedente, quasi a voler sottolineare il testo che invita al riscatto. Con la terza traccia In Equilibrio, si ha la prima featuring del disco ovvero quella con i Dabadub mentre la traccia quattro, Basta che sia, è la prima in italiano: i ritmi tornano più lenti e il sound sembra quasi voler cullare l’ascoltatore. Il testo, anche attraverso alcune metafore, ci rende consapevoli che ogni risultato raggiunto e conseguenza delle nostre azioni. Segue a ruota For People, un brano di denuncia, che vede la collaborazione del cantante ivoriano LightsolJah. E’ questo a nostro avviso uno dei migliori pezzi del disco.  Si arriva all’ascolto di Paradise e di Urban Jungle che ripresenta ritmi più energici grazie anche alla partecipazione di Massaman.

La traccia otto è Non era un dejavu seguita da un’altre interessanti canzoni come She, primo brano d’amore, e Fearless, scritta con gli Anima Caribe. Gli ultimi brani di Lion’s Eyes sono Uomini, che presenta le prime sonorità ska e che mette in risalto tutti i difetti dell’uomo, sempre alla ricerca di un perché, e con la lenta ballata Freedom Music. Nel complesso un disco che vi consigliamo di ascoltare e che sicuramente catturerà tutti gli amanti del roots.

copertina-lion's-eye Tracklist Lion’s Eyes

01. Lion’s Eyes
02. More Fire
03. In Equilibrio (feat Dabadub)
04. Basta che sia
05. For People (feat LightsolJah)
06. Paradise
07. Urban Jungle (feat Massaman)
08. Non era un dejavu
09. She
10. Fearless (feat Anima Caribe)
11. Uomini
12. Freedom Music

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi