Anthony B annuncia il suo nuovo album: presto in uscita Tribute To Legends. Ecco i primi brani

Sicuramente il 2013 non è stato uno dei migliori anni per Anthony B dal punto di vista personale che di conseguenza lo hanno reso poco produttivo anche a livello artistico. I suoi problemi ormai sono noti a tutti e se ne è parlato moltissimo, sopratutto perchè tali problematiche hanno portato per ben tre volte ad annullare il suo tour italiano.

Iniziato con il malore nello scorso autunno che colpì il cantante durante un live a Dallas, si è proseguito ad inizio anno con l’arresto (con successivo rilascio su cauzione) che Anthony B ha subito in Georgia, Usa. Un episodio che irrimediabilmente sta avendo ripercussioni ancora oggi sulla vita del giamaicano che è in attesa di essere processato per possesso di ganja. Proprio nelle settimane scorse era nuovamente atteso in Italia, dove purtroppo non è mai arrivato per motivi che ancora non sono del tutto chiari. Era in lineup all’Overjam Festival di Tolmin  (in Slovenia) ma è stata cancellata la sua presenza, mentre per il momento rimane in lineup al Rototom Sunsplash.

Anthony B ogni anno ci ha regalato un nuovo lavoro discografico e dal 2010 ha tirato fuori uno o più album all’anno, tra cui “Rasta Love” nel 2011 e “Freedom Fighter” nel 2012. Tutti gli intoppi che ha avuto nel 2013 però non lo hanno fermato musicalmente e grazie anche al numeroso staff che lo circonda, è riuscito a continuare a lavorare ad un progetto che vuole essere un omaggio ai più grandi della musica. Nasce così “Tribute to Legends”, nuovo album di Anthony B che uscirà il prossimo 3 agosto, data tra l’altro in cui l’artista è atteso sul palco del Reggae on the River, festival annuale che si tiene in California. Tornando a parlare di questo nuovo disco, saranno 16 le tracce al suo interno e 10 gli artisti al quale il giamaicano vuole rendere omaggio. Tra questi non mancherà Bob Marley che va ad aggiungersi ad altri come Peter Tosh, Toots & The Maytals, Ini Kamoze, John Lennon, Ray Charles, Elvis Presley e Israel Vibration. E con qualche giorno di anticipo sono già usciti due brani che potete sentire qui di seguito: si tratta di cover di “Real Situation” di Bob Marley e di “Can’t Stop Loving You” di Ray Charles.

Ho scelto di fare un album tributo per far capire quanto alcuni artisti hanno  influenzato la mia musica e la mia vita. Penso che molti dei nostri giovani hanno bisogno di sapere da dove veniamo musicalmente e questo può essere un modo per aiutarli” ha detto Anthony B proprio su questo imminente album. Non mancheranno sicuramente delle cover di brani famosi ed è già noto che ci sarà un brano dal titolo “Imagine” che senza dubbio dovrebbe essere la cover del brano di John Lennon. Inoltre in “Tribute to Legends” sarà contenuto l’ultimo singolo del sinjay, ovvero “Burn Iniquity” che alla sua uscita fece molto clamore.

anthony-b-tribute-to-legends

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi