Anthony B arrestato in Georgia per possesso di ganja

Altro episodio spiacevole per Anthony B che dopo il malore avuto lo scorso ottobre e che lo obbligò al riposo facendo saltare tutto il suo tour europeo, ecco adesso che le sue apparizioni in Europa sono di nuovo in bilico. Infatti il singer è stato arrestato nei giorni scorsi ad Atlanta, capitale della Georgia (USA). Le informazioni diffuse sono poche e non si sa ancora molto: a quanto si apprende l’arresto è avvenuto il 27 gennaio con l’accusa di possesso e volontà di voler distribuire ganja.

Come sappiamo gli Stati Uniti non vedono di buon occhio questo genere di cose e anche seppur diversa, una dimostrazione è la vicenda di Busy Signal. Dopo qualche giorno di apprensione e di scarse notizie, proprio poco fa la Buxna Agency ha rilasciato le prime dichiarazioni affermando che Anthony B è stato rilasciato e che sta bene. Precisano inoltre che il tour europeo non è in pericolo, anche se si riservano di dare maggiori informazioni nei prossimi giorni.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi