Anthony Cruz sotto shock: uccisa la figlia e la madre della ragazza

Il mondo del reggae è ancora una volta in lutto: questa volta a farne le spese è una ragazza adolescente e sua madre, brutalmente assassinate in casa da un trentaduenne. La notizia si è diffusa a livello internazionale in quanto la quindicenne è la figlia di Anthony Cruz, noto artista reggae.

A quanto si apprende dalle prime notizie diffuse, il doppio omicidio sarebbe avvenuto nella giornata di lunedì 13 febbraio nella casa delle due donne a Fort Lauderdale, negli Stati Uniti. Ad ucciderle sembra essere stato un uomo giamaicano, esattamente di Montego Bay, che dopo ben cinque ore in cui si era barricato nell’edificio, si è consegnato alle forze dell’ordine. Solo successivamente la scoperta dei due corpi privi di vita.

Anthony Cruz, noto per aver pubblicato album come Mama Blessing ed aver collaborato con artisti del calibro di Capleton, Luciano e Beenie Man, ha affidato un messaggio ai social network: “Non posso credere che hanno ucciso la mia unica figlia“. Rowan Smith, questo il suo vero nome, è il nipote di Garnett Silk , celebre cantante giamaicano.

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi