Apre in Giamaica il primo Hard Rock Cafè con le memorabilie dei grandi del reggae

Finalmente anche la Giamaica ha il suo primo Hard Rock Cafè, la nota catena di locali che al suo interno omaggia i grandi della musica con oggetti donati dai celebri artisti. L’inaugurazione è avvenuta lo scorso 24 dicembre con il taglio del nastro che ha così dato vita a questo primo storico locale, il terzo nei Caraibi.

L’Hard Rock Cafe giamaicano sorge a Montego Bay e non offre solo servizio bar ma anche ristorante. Inoltre al suo interno si può godere di ogni tipo di relax: dal sorseggiare un drink al godersi il sole su uno sdraio a bordo piscina, affacciati sulle magnifiche spiagge. L’interno del locale offre un design nello stile tipico del marchio Hard Rock ma con i colori caraibici. Inoltre possiamo ammirare un totale di 24 memorabilie uniche nel genere: oltre ad oggetti appartenuti a Bob Marley, ci sono una chitarra donata da Toots Hibbert ed una giacca di Don Carlos dei Black Uhuru. Ci sono poi oggetti appartenuti anche a Jimmy Cliff e Ziggy Marley.

Il locale, oltre a poter ospitare un totale di 420 persone, offrirà settimanalmente concerti e musica dal vivo: “Abbiamo intenzione di ospitare una band alla settimana e alcuni deejay” ha confermato Dixon, il direttore operativo di Hard Rock.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi