Boom Boom picchiato da Sizzla: notizia falsa!

Ci risiamo: il mondo reggae è alle prese con una nuova bufala che sta diventando virale in queste ore. “Boom Boom picchiato da Sizzla” è il titolo di un articolo che sui social sta macinando condivisioni con gli utenti poco attenti e creduloni che si limitano a condividere piuttosto che verificare la veridicità.

Boom Boom è un Dancehall Selector e da quanto si legge nella fake news sarebbe stato aggredito da Sizzla e dal suo entourage durante una festa ad August Town, colpevole di aver passato Equal Rights, uno dei brani di Ishawna.

La notizia è ovviamente falsa e la foto che viene accompagnata, quella del volto di Boom Boom con evidenti lividi, è vecchia: Boom Boom non solo sta bene ma attualmente si trova nel Regno Unito.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi