Can’t Breathe è il nuovo singolo di Kabaka Pyramid

Si intitola Can’t Breathe il nuovo singolo di Kabaka Pyramid, prodotto da Genis Tranis per Ghetto Youths e Bebble Rock Music e che vede come produttore esecutivo niente meno che Damian Marley. Il binomio Kabaka-Jr. Gong non è nuovo: infatti, nel 2015, i due avevano già collaborato in occasione di Well Done, brano di successo contenuto nell’On the Corner Riddim.

Can’t Breathe è una canzone che tratta numerose tematiche, dai rimandi all’interno del testo sulla ganja ed i benefici di questa pianta che ne ha viste di tutti i colori negli ultimi decenni, all’adozione di politiche e programmi a favore degli youths ed il desiderio di repatriation: questi e gli altri temi trattati sono legati dal senso di oppressione che la società attuale può provocare, portando a sperimentare un senso di claustrofobia che toglie il respiro.

Il brano va ad introdurre Contraband, nuovo lavoro dell’artista giamaicano atteso per ottobre 2017 ed anticipato da un tour europeo che in estate porterà King Kabaka e la sua band The Bebble Rockers anche in Italia.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi