Chaka Demus & Pliers: siamo i padri del reggaeton

Erano gli anni novanta e sulla scena reggae il duo Chaka Demus & Pliers, nomi d’arte di John Taylor e Everton Bonner, pubblicavano quella che sarebbe diventata la loro hit per eccellenza. Stiamo parlando di Murder She Wrote, brano con un ritmo incalzante che oltre a ricevere tre dischi di platino in Inghilterra, sfondò anche nel mercato latino dando origine a quello che venne definito reggaeton.

Per questo i due si sono autodefiniti come i padri del reggaeton, genere che prende in prestito l’autentico sound dancehall. Ed in un periodo in cui, in mezzo mondo, sono di moda queste sonorità, Chaka Demus e Pliers non potevano tirarsi indietro: “Abbiamo creato il reggaeton e possiamo cavalcare quel mercato in qualsiasi momento perché è un qualcosa che sentiamo nostro. Il suono reggaeton è quello che il mondo vuole adesso e anche noi ci stiamo adattando alla richiesta” ha detto Pliers.

Non a caso è di imminente uscita un nuovo EP del duo dal titolo Dollar Sign e che conterrà tracce di artisti come Half Pint, Dignitary Stylish, Marvelous, Anthony Cruz, oltre a Chaka Demus e Pliers. La celebre coppia di artisti ritiene inoltre che i produttori giamaicani non dovrebbero stare lontano dalla produzione di reggaeton poiché il genere ha radici profonde in Giamaica.

A concludere la riflessione è Chaka Demus che ammette: “Sono numerose le persone latine che ci hanno contattato negli anni per lavorare insieme: se la matematica non è un opinione, ci possiamo rendere conto che Chaka Demus e Pliers sono stati i primi a esplorare il mercato latino“.

 

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi