Damian Marley offeso al suo arrivo in Kenya e ripreso in video

Per la prima volta Damian Marley si è recato in Africa per un un tour di sei date tra Sud Africa, Kenya, Mauritius ed Etiopia. Jr Gong non si era mai esibito da solista nel continente africano: le uniche sue apparizioni furono insieme ai suoi fratelli nel 2005 ad Addis Ababa, in Etiopia, e l’anno successivo ad Accra, in Ghana, entrambe in occasione dell’Africa Unite Concerts.

Per questo motivo il suo arrivo nel cosiddetto continente nero era atteso da tutti, creando, forse, anche troppe aspettative. Dopo le prime due date in Sud Africa, tenutesi il 26 e 28 maggio, Damian Marley ed il suo entourage si è diretto in Kenya dove il 31 maggio si esibirà a Nairobi: e già nella giornata di lunedì, quando è sbarcato all’aeroporto della città, alcuni fan erano sul posto per accoglierlo.

Sarà stata la stanchezza del viaggio o chissà cos’altro ma Jr Gong ha preferito evitare di concedersi ad alcuni fan che chiedevano una foto. Alla scena ha assistito anche tal Chiko Lawi che stando a quanto riportato dai media locali, sarebbe un noto conduttore radiofonico di Capital FM, stazione radio del paese. L’uomo, tramite il suo profilo Instagram, ha scritto che alcune persone del team di Damian Marley avrebbero insultato sua madre: “Damian Marley just ignored a young fan with her daughter because he is too tired! I just could NOT hold it back….especially when his people said f* my Moms” è una parte del post scritto pubblicamente sul social network.

Ma non è tutto perché quello che ha fatto clamore in tutta questa vicenda è il video che Chiko Lawy ha realizzato in quei concitati momenti e che ha pubblicato, sempre su Instagram, ad accompagnare il messaggio sopra riportato. Un video, di una trentina di secondi, in cui si vede in primo piano il conduttore radiofonico e dietro Damian Marley alle prese con i bagagli. Il cantante intima di smettere di riprendere ma Lawy prosegue nel suo intento e rincara la dose con diversi “Fuck you Damian” e “This is my home” mentre né il cantante né il suo team hanno alcuna reazione.

Un video che è diventato subito virale sul web e che ha scatenato le critiche di molti, in particolare del popolo keniota che avrebbe voluto accogliere Damian in bel altro modo. Ad essere criticato è stato principalmente l’atteggiamento di Chiko Lawy, costretto nei giorni successivi alle scuse pubbliche.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi