Damian Marley parla del tributo a suo padre ai Grammy: “E’ stato fantastico”

Sono passati appena due giorni e ancora non ci crede che sia realmente accaduto. Junior Gong, così è anche chiamato Damian Marley, ha parlato di quanto avvenuto ai Grammy Awards di Los Angeles. Infatti allo Staples Center oltre a consegnare il premio per il miglior album reggae dell’anno (vinto da Jimmy Cliff con Rebirth) si è dedicato un’esibizione anche al ricordo di Bob Marley. Sul palco infatti sono saliti Rihanna, Bruno Mars, Sting oltre a Ziggy e Damian Marley e tutti insieme hanno cantato “Could you be love” (guarda il video).

Penso che sia stato fantastico” ha detto Marley  che ha anche aggiunto: “Ci piace sempre quando il reggae è messo su un piedistallo e, naturalmente, il Grammy è uno dei più alti piedistalli del mondo, quindi siamo lieti di essere stati parte di questo“. Damian si è complimentato anche con il resto degli artisti che con lui hanno preso parte a questa esibizione, confessando anche di non aver partecipato a tutte le prove che erano state organizzate. Conclude dicendo: “Non capita spesso che artisti del reggae sono invitati a eventi come questo, quindi sono solo grato che Bruno e tutti gli altri ci hanno invitato a essere lì con loro“.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi