David Rodigan svela: è stato Damian Marley a consigliarmi di scrivere un libro

Mancano ormai pochi giorni all’uscita ufficiale di My Life in reggae, la prima autobiografia di David Rodigan, noto deejay inglese, nonché conduttore radiofonico per la BBC Radio. Il libro, come lo stesso artista afferma, sarà il racconto del suo viaggio nella musica reggae, niente di più e niente di meno.

E mentre Sir David si trova in Giamaica per raccogliere materiale per il suo programma radio (lo abbiamo visto insieme a Sly & Robbie prima e Queen Ifrica poi), ha svelato un particolare aneddoto riguardante il suo libro, in uscita a marzo. A consigliarli di pubblicarlo è stato Damian Marley, come lo stesso Rodigan racconta in una recente intervista per il Jamaica Observer: “Io e Damian, tre anni fa, eravamo in un pub di Buxton dopo il Notting Hill Carnival e mentre parlavamo mi ha detto: è necessario scrivere un libro, è necessario rendere pubblico questo patrimonio, hai bisogno di scrivere questa storia“.

A David Rodigan sono bastate queste parole per mettersi subito al lavoro e, tre anni dopo, rendere partecipi tutti gli appassionati di musica reggae e giamaicana del suo viaggio, dagli inizi inglesi all’affermazione a livello globale come uno dei migliori deejay.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi