Frankie Paul ricoverato in situazioni critiche: la famiglia non ha soldi per le cure

Purtroppo non giungono buone notizie dalla Giamaica: dopo aver appreso, pochi giorni fa, della morte di Papa Tullo e Bunny dal duo Bunny & Skully, arrivano anche pessime novità riguardanti le condizioni di salute di Frankie Paul, celebre artista giamaicano.

Tisha Clarke, sorella del cantante, ha riferito tramite un video pubblicato su youtube che Paul si trova ricoverato da aprile presso l’University Hospital of the West Indies di Mona e che le sue condizioni sarebbero critiche: “La prognosi non è promettente e non sta rispondendo alle cure. Il suo stato è davvero pessimo” ha ammesso la sorella.

Oltre a gravi malfunzionamenti dei reni, Frankie Paul starebbe lottando anche contro un’infezione del sangue e per questo si sta sottoponendo non solo ad una doppia seduta settimanale di dialisi ma anche ad una serie di antibiotici. Purtroppo le notizie non sono confortanti neanche dal punto di vista economico: le cure sono costose e non ci sono più soldi per continuare le cure, con il conto che è già fissato a 1,4 milioni di dollari giamaicani (poco meno di 10mila euro) e con la dialisi che costa 20mila dollari (circa 140 euro) a seduta.

Ricordiamo che Frankie Paul, cieco dalla nascita, è stato sottoposto all’amputazione di un piede, in seguito ad una grave infezione, nel gennaio del 2016.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi