George Nooks nei guai: arrestato e accusato di possesso di cocaina

Il popolare cantante giamaicano George Nooks è stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di un piccolo quantitativo di droga. A comunicarlo è stata la polizia, riferendo che l’arresto è stato effettuato a St.Andrew nella giornata di venerdì 5 maggio.

Le forze dell’ordine hanno fatto sapere che l’arresto è scattato dopo che nell’auto del cantante cinquantaseienne, una Mercedes Benz del 2016, è stata trovata una borsa con all’interno una piccola quantità di sostanza polverosa bianca, ritenuta cocaina. Il quantitativo sarebbe poco superiore ai 50 grammi.

Stando a quanto riportato dalle prime testimonianze, il tutto sarebbe avvenuto intorno alle 9 di sera nei pressi di Duhaney Park, dove la Divisione Narcotici stava operando. Proprio sul posto avrebbero individuato Nooks che si stava comportando in modo sospetto e, una volta accortosi della presenza della narcotici, avrebbe cercato di liberarsi della borsa dove successivamente è stata trovata la droga.

George Nooks, noto anche come Prince Mohamed, è stato portato alla stazione di polizia di Duhaney Park ma successivamente rilasciato dopo il pagamento della cauzione, fissata a 80mila dollari giamaicani. Il prossimo 17 maggio dovrà presentarsi davanti al Kingston and St Andrew Parish Court per essere giudicato.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi