I Dub Inc lanciano un forte messaggio con il nuovo singolo Don’t be a victim

Cresce l’attesa per l’uscita del nuovo album dei Dub Inc: So What, questo il titolo scelto, sarà pubblicato il 23 settembre e conterrà tracce come No matter where you come fromTriste Epoque e Grand Périple, brani che abbiamo ascoltato in questi ultimi mesi e che hanno allietato l’attesa per il disco.

Adesso, a poco più di una settimana da So What, ecco il quarto estratto. Il brano si chiama Don’t be a victim che, con la partecipazione di Naâman, giovane artista della scena reggae francese, lancia un forte messaggio: “Sono un ribelle! Non voglio essere una vittima, preferirei morire. Non essere sciocco, alza e combatti, prendi il controllo” è quanto dice il ritornello. Un invito a prendere in mano la situazione, a non essere vittime di quello che ci circonda.

Dei quattro brani finora ascoltati, Don’t be a victim è sicuramente il migliore, grazie a questo sound potente che coinvolge l’ascoltatore. Non ci resta che attendere il resto.

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi