Il reggae perde un altro suo esponente: è morto Zoot “Skully” Simms

Tragico inizio d’anno per tutti gli amanti della musica reggae: si aggiunge Zoot “Skully” Simms alla lista dei nomi scomparsi in questi primi giorni del 2017. Cantante e percussionista, ha militato in band come i The Aggrovators, The Uspetter, The Revolutionaries e preso parte a numerosissimi album.

A dare la notizia Dennis Alcapone che, sulla sua pagina personale di Facebook ricorda l’immenso contributo dell’artista giamaicano classe 1935 nato nello Smith Village di Kingston. Non sono ancora state ufficializzate le cause del decesso.

Da ricordare che Skully fu uno dei primi musicisti ad introdurre frasi in lingua amarica nei pezzi, come Golden Pen e Press Along dei primi anni ’60, imparate dal leader della comunità Rastafariana Mortimer Planno.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi