In Giamaica si torna a produrre vinili grazie alla Tuff Gong International

La produzione di musica in vinile è ormai scomparsa in Giamaica ma i recenti dati che hanno visto questo formato superare nelle vendite il digitale, lo sta facendo tornare in auge anche sull’isola del reggae. Sono infatti numerosi gli appassionati che preferiscono ancora acquistare il vinile piuttosto che cd o digitale e gli esperti indicano che le crescite aumenteranno ancora negli anni avvenire.

Dopo anni di inattività, anche in Giamaica torneremo a sentire il classico scratch dei giradischi: il merito è della Tuff Gong International, l’azienda fondata nel 1965 da Bob Marley, che in seguito all’accordo stretto con la società americana Sunpress Vinyl, inizierà a mandare nuovamente in stampa i vinili.

Situata al 220 di Marcus Garvey Drive, a Kingston, lo stabile della Tuff Gong subirà nei prossimi mesi dei lavori di ristrutturazione, per riaprire in primavera.

 

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi