Jah Lloyd: per la prima volta in 45 giri arriva il singolo Black Moses

Usciva nel 1979 per la Front Line Records Black Moses, il quarto album di Patrick Lloyd Francis, deejay e produttore meglio conosciuto come Jah Lloyd e i vari pseudonimi di Jah Ali e The Black Lion Of Judah.

Una voce particolare e uno stile di toasting che lo renderanno uno dei protagonisti indiscussi della scena deejay degli anni ’70, periodo cruciale per la carriera del giamaicano cui vita verrà presto interrotta da un proiettile portandolo alla morte nel giugno dell’anno 1999.

Ed è proprio da questo album che la Roots Traders Records, etichetta inglese specializzata in ristampe di roots e dub riesuma l’incredibile voce del sinjay dentro l’omonimo singolo che da titolo a questo album.

Una tune che compare per la prima volta su 45 giri assieme alla versione dub, rimasta finora inedita. Il disco è già disponibile su rootstraders.com.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi