Jimmy Cliff nominato per il Songwriters Hall of Fame

La carriera di Jimmy Cliff potrebbe presto impreziosirsi di un ulteriore riconoscimento. Il cantante autore di celebri brani come Many Rivers to Cross, The Harder They Come e Reggae Night, è stato infatti nominato per il Songwriters Hall of Fame.

Si tratta di un importante progetto fondato nel 1969 con lo scopo di realizzare un museo dedicato ai più importanti autori di canzoni dell’industria musicale statunitense. Al momento il museo è solo virtuale ma l’obiettivo dell’associazione è quello di creare presto un luogo fisico, con sede a New York, che possa raccogliere materiale e testimonianze sulla storia della musica folk e della musica popolare statunitense.

Scorrendo la Hall of Fame, si leggono nomi di importanti artisti come Paul Anka, David Bowie, Bon Jovi, Eric Clapton, Phil Collins, Bob Dylan, Michael Jackson e band del calibro di Queen e i Bee Gees. Jimmy Cliff potrebbe essere il primo artista reggae a ricevere questo prestigioso premio ed entrare nella Songwriters Hall of Fame.

Oltre a lui, per l’edizione 2018 sono stani nominati anche Tracy Chapman, Alice Cooper, Mariah Carey, the Isley Brothers, Alan Jackson, Kool & the Gang, Tom Waits e Tom T. Hall. Il vincitore sarà reso noto il prossimo 14 giugno con un evento di gala che si terrà a New York.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi