Kabaka Pyramid: nel 2018 arriva il suo album di debutto

In occasione della Welcome to Jamrock Cruise, la crociera reggae che si è conclusa nei giorni scorsi, Kabaka Pyramid ha trovato il tempo di parlare dei suoi progetti futuri e in particolare di fare il punto sul suo nuovo album, annunciato ormai da quasi un anno ma di cui non abbiamo avuto molte informazioni.

Finalmente sembra essere arrivato il momento di Contraband, questo il titolo del disco, che dopo numerosi mixtape e una serie di EP, tra cui l’ultimo Lead The Way pubblicato nel 2013, sarà pubblicato nel 2018 come primo disco ufficiale di Kabaka Pyramid.

Con questo lavoro voglio portare la mia carriera ad un passo successivo” ha ammesso il cantante giamaicano, ormai attivo sulla scena da cinque anni. Stando a quanto detto da Kabaka Pyramid, il disco è ormai completo all’80% e per essere completo mancano solo alcuni dettagli minori.

L’obiettivo è quello di creare musica che possa coinvolgere la gente rapidamente. Produrre musica che la gente ricorderà per molto tempo è una gran cosa” ha aggiunto l’autore di brani come Well Done, che ha poi concluso dicendo: “Oggi si punta a produrre musica in continuazione ma molte canzoni passano velocemente nel dimenticatoio. Il mercato di oggi è un mercato difficile perché è saturo, ma ciò che può distinguere una canzone da tutte le altre è il messaggio che risuona“.

In attesa di conoscere quale sarà la data di uscita ufficiale, ricordiamo che il produttore esecutivo è niente meno che Damian Marley e che all’interno del disco dovrebbe essere confermato il brano Can’t Breathe che lo scorso giugno venne pubblicato come primo singolo dal nuovo album.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi