Ken Boothe in Italia: due date a novembre

Con la stagione invernale, in Italia arriveranno numerosi grandi artisti della scena reggae mondiale e tra questi se ne aggiunge uno di grande spessore. Il suo nome è Ken Boothe, cantate giamaicano in attività dalla fine degli anni cinquanta e con alle spalle oltre venticinque album: dal primo Mr. Rock Steady pubblicato nel lontano 1968, al più recente Journey rilasciato nel 2012.

Nato nel 1948 a Denham Town, Kingston, sin da giovanissimo manifesta il suo interesse e il suo amore per la msuica. La sua carriera inizia formando un il duoStranger & Ken, composto da Stranger Cole e lo stesso Ken Boothe: i due sforneranno diversi brani, tra cui Artibella, pubblicati la Studio One di Clement “Coxsone” Dodd. Dal 1966 intraprende la carriera solista e darà alle stampe singoli di successo come The Train Is Coming, When I Fall In Love, I Don’t Want See You Cry e Puppet On A String. Una decina di ani più tardi tocca il suo punto più alto con Everything I own,  prodotta da Lloyd Charmers e che arriva addirittura in testa alle classifiche pop inglesi del 1974.

Una strepitosa carriera e un ricco repertorio musicale, con numerosi successi internazionali: tutto questo è Ken Boothe che ha annunciato un nuovo tour in Europa. Tra i paesi coinvolti, c’è anche l’Italia dove tornerà a distanza di oltre due anni dalla sua ultima apparizione. Il giamaicano si esibirà con due date: la prima a Roma, seguita il giorno successivo da una tappa a Bologna.

Ecco le date:

3 novembre – Angelo Mai di Roma
4 novembre – Sottotetto di Bologna

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi