Liberation Time è l’album che mette insieme Harrison Stafford i Brain Damage

Prendete una delle voci più emozionanti della California e unitela ad una delle band di dub più influenti della Francia: il risultato sarà Liberation Time. È questo il nome dell’ultimo progetto che vede la collaborazione tra Harrison Stafford, frontman dei Groundation ed i Brain Damage, originari di Saint’Etienne che si sono uniti al grande artista il quale oltre ai rivestire i panni di leader della band americana, conduce parallelamente una proficua carriera da solista e da produttore, che lo ha recentemente visto impegnato a fianco di Pablo Moses nella realizzazione di The Itinuation.

Un album inedito e pieno di aspettative che unisce due colossi della musica in levare attivi da oltre un decennio e con alle spalle importanti produzioni come Natty Will Fly Again per Professor e Walk The Walk dei Damage, i quali contavano la partecipazione di grandi nomi della scena giamaicana come Pablo Moses, Winston Jarrett, Horace Andy e Willi Williams.

La potenza delle liriche di Harrison e l’esplosivo sound del gruppo francese racchiusi in un unico album: Liberation Time esce per la Jarring Effects Records nei consueti formati cd e digitale. Nel frattempo è stato organizzato un tour che per il momento li vedrà esibirsi in diverse città della Francia, con la speranza di vedere aggiunte altre tappe europee, tra cui l’Italia.

Tracklist Liberation Time

01. Liberation Time
02. Everyone A Christ
03. Singing Soldiers
04. Rebel Music
05. Harrison Hello
06. Stand By Me
07. Baby
08. Raw Talking Rebels
09. Pick Up Yourself
10. Open Up

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi