Mobo Awards 2017: vince Damian Marley

Con una cerimonia alla First Direct Arena di Leeds andata in scena il 29 novembre, sono stati assegnati i Mobo Awards 2017. A interrompere il “dominio” di Popcaan, vincitore delle ultime due edizioni e in nomina anche quest’anno, è stato Damian Marley che ha così portato a casa la sua seconda statuetta dopo quella vinta nel 2005.

Jr Gong ha pubblicato il suo nuovo album Stony Hill lo scorso luglio, arrivato dopo oltre un decennio dal suo precedente lavoro discografico e ha subito attirato l’attenzione del pubblico e della critica considerato che, oltre alla nomina e la vittoria ai Mobo, nei giorni scorsi è arrivata anche la nomination ai Grammy Awards. E il prossimo gennaio alla statuetta “inglese” appena vinta, si potrebbe aggiungere anche quella dei Grammy per il miglior album reggae dell’anno.

Per aggiudicarsela dovrà avere la meglio, nuovamente, su Chronixx: una “sfida” che si rinnoverà visto che entrambi erano in lista sia per i Mobo che per i Grammy. Damian Marley si è aggiudicato il Best Reggae Act in un quintetto che oltre a Chronixx e il già citato Popcaan, vedeva la presenza anche di Alkaline e Aidonia.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi