Morgan Heritage nel caos per un dubplate pro Audley Shaw del JLP

Un innocuo dubplate ha sollevato un grande polverone di polemiche in Giamaica e nel mondo reggae. Un caos incredibile in cui si sono ritrovati i Morgan Heritage dopo aver realizzato un breve dubplate per Audley Shaw, politico giamaicano e ministro della finanza nel governo guidato dal JLP (Jamaican Labour Party), uno dei maggiori partiti in Giamaica.

L’oggetto di tutta questa vicenda è un dubplate su “Reggae Bring Back Love”, nota canzone dei Morgan Heritage uscita 13 anni fa. Nell’audio incriminato Peetah Morgan canta “Audley Shaw bring back love, To the Jamaican people bring back sweet sweet love, Oh yeah. Wi waa Jamaica how it used to be“. Ad accendere ancor di più la polemica il fatto che questo dubplate sia stato caricato su Youtube sul canale ufficiale di Audley Shaw.

I Morgan Heritage dopo un primo silenzio, hanno trovato opportuno fare dei chiarimenti sull’accaduto e questo è quanto hanno scritto in un comunicato stampa: “Morgan Heritage desidera chiarire che il dubplate della nostra popolarissima hit Reggae Bring Back Love è stato fatto per la Jamaica, come Peetah afferma chiaramente nell’introduzione. Come è norma su un dubplate, i nomi sono chiamati, ma tutti sanno che questo non è indice di supporto o sostegno personale e non deve essere presa come tale. Desideriamo far sapere ai nostri fan che Morgan Heritage non ha adottato una posizione di sostegno per nessuno dei contendenti e noi non approviamo qualsiasi politico o partito politico“.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi